La cremazione è una scelta che cela una consapevolezza e una sensibilità che Assenza, Onoranze Funebri a Modica, accompagna e tutela.

La procedura della cremazione gestita da Assenza avviene secondo le norme e si svolge in eccellenti strutture messe a disposizione di chi sceglie questa forma di saluto ai propri cari.

Assenza si occupa del servizio di cremazione già da tempo e copre il territorio di Modica, Pozzallo e dell’intera Provincia di Ragusa, assicurando ai propri clienti serietà, competenza e un alto livello organizzativo. Il servizio della cremazione è infatti gestito in maniera sapiente e attenta e prevede un’assistenza a 360°. Assenza fornisce:

  • la bara adatta

  • l’auto con autista e addetti

  • il disbrigo pratiche amministrative

  • il supporto per la cerimonia e gli addobbi floreali

  • un’ampia scelta di urne cinerarie, tra cui quelle biodegradabili

  • l’eventuale trasporto presso domicili diversi

Cremazione e celebrazione.

Chiunque sceglie di farsi cremare può anticipare a questa procedura la celebrazione dei riti funebri in Chiesa. Per chi invece lo preferisse, è prevista la possibilità di officiare una cerimonia laica e civile di commiato, che permetta di vivere questo momento con intensità e partecipazione in un ambiente familiare, nel quale personalizzare musica, letture, brani di poesia e discorsi, in totale libertà ideologica, politica e religiosa.

Cremazione e conservazione delle ceneri.

Per capire come avviene la creazione, basta sapere che Assenza fornisce una bara adatta ad essere inserita nel forno crematorio e che al termine della procedura, all’interno dell’urna, tramite un trattamento di filtraggio, verranno deposte solo le ceneri del corpo, la cui consistenza è differente dalla bara stessa e dai suoi componenti.

Una volta raccolte le ceneri, esse possono essere conservate al cimitero, nel mausoleo di famiglia. Un’alternativa laica a questa scelta è la possibilità di conservare l’urna in casa o in un luogo caro, in modo da tenere le ceneri sempre vicino a sè. La cremazione è infatti la soluzione per chi vuole rendere omaggio al proprio caro in un ambiente più raccolto e intimo e che non trova, nel cimitero, un luogo consono per la propria sensibilità: conservare l’urna in casa, permette di rimanere sempre vicini ai propri cari, anche nei casi in cui, ormai si vive distanti da dove il defunto ha vissuto la propria vita.

Inoltre, è possibile optare per una terza soluzione, cioè la dispersione delle ceneri in natura, in acqua, aria o terra, una scelta profonda e sensibile, che riporta simbolicamente le ceneri all’interno del cerchio della vita.

Cremazione e costi.

I prezzi del servizio di cremazione fornito da Assenza sono pari a quelli di un servizio ordinario, con il vantaggio di ottenere un risparmio notevole sui costi cimiteriali di ottenimento del loculo e della copertura in marmo dello stesso. Inoltre, anche scegliendo di conservare l’urna presso il mausoleo di famiglia, la gestione degli spazi ne beneficerebbe.

Cremazione e Chiesa.

La cremazione è un rito che ha un significato antico ma che oggi trova il consenso sia del mondo laico che del mondo religioso: cremazione e Chiesa, infatti, sono stati visti, in passato, come due concetti antagonisti. Invece, è già da lungo tempo (con precisione da un’epistola di papa Paolo VI del 1963) che la cremazione è stata inserita fra le possibili forme di conservazione dei resti dei propri cari e, per tale motivo, nel mondo, oltre il 55% delle persone fa della cremazione la propria scelta. Anche Papa Francesco negli ultimi anni ha sottolineato l’apertura della Chiesa nei confronti di questa scelta e a patto che “le ceneri del defunto siano conservate in un luogo sacro”.